India e Cina emergono come icone del clima
Sei mesi fa, gli Stati Uniti guidavano la spinta mondiale per la lotta al cambiamento climatico. Oggi, due nazioni riformate potrebbero prenderne il posto.
di Jamie Condliffe 17-05-17
Donald Trump sta facendo del suo meglio per assicurare che gli Stati Uniti d’America continuino a bruciare carbone nonostante le implicazioni che potrebbe avere sul pianeta. La buona notizia, se non altro, è che il resto del mondo continuerà a investire fondi per lo sviluppo di energie rinnovabili, e le emissioni di anidride carbonica continueranno a calare – gran parte del merito andrà a due paesi insospettabili: India e Cina.