Più di 26 milioni di persone si sono sottoposte ad un test genealogico casalingo
Il dado genetico è tratto. Non si torna più indietro.
di Antonio Regalado 18-02-19
Nel 2018 è stato venduto un numero di test genetici da banco pari a quanti ne sono stati venduti complessivamente negli anni precedenti. Le vendite record sono state promosse dall'interesse dei clienti per le proprie origini e per la propria salute, supportato da intense campagne pubblicitarie. Di questo passo, i database genetici delle sole quattro maggiori società sul mercato potrebbero arrivare a raccogliere il genoma di più di 100 milioni di persone entro 24 mesi.