Nella settimana di Ferragosto da sabato 10, fino a sabato 18, gli aggiornamenti del quotidiano e delle Newsletters saranno rallentati. L'attività amministrativa sarà invece sospesa.
Una società pensa di poter risolvere il problema energetico di Bitcoin
Soluna sostiene che il suo nuovo business model potrebbe favorire le blockchain e lo sviluppo di fonti di energia rinnovabile.
di Mike Orcutt 25-08-18
È innegabile: Lo spropositato consumo energetico di Bitcoin sta diventando un problema per l’ambiente. Si stima che la rete consumi approssimativamente la stessa quantità di energia dell’intera Irlanda; è quindi ovvio che si cominci a temerne la carbon footprint. In teoria, però, non dovrebbe necessariamente consumare così tanta energia prodotta da centrali a combustibili fossili, e una società di energia rinnovabile ha elaborato un ambizioso piano per dimostrarlo.