Una molecola per immagazzinare energia solare
Lo sviluppo di una molecola capace di assorbire l'energia della luce e immagazzinarla in legami chimici promette una possibilità di catturare energia solare in maniera efficiente.
di Lisa Ovi 06-09-20
La Terra riceve molta più energia dal sole di quanta noi umani siamo in grado di utilizzare. Gli impianti di energia solare sfruttano quest'energia per la produzione di elettricità, ma immagazzinarla in maniera efficiente per contrastare la natura altalenante della produzione legata ai ritmi del giorno e della notte è una delle maggiori sfide dell'industria.