Nella settimana di Ferragosto da sabato 10, fino a sabato 18, gli aggiornamenti del quotidiano e delle Newsletters saranno rallentati. L'attività amministrativa sarà invece sospesa.
Questa politica ambientale potrebbe salvare il pianeta
Ecco come potremmo limitare le emissioni di anidride carbonica e contenere l’aumento del riscaldamento globale entro i 2 °C.
di Richard Martin 16-12-15
Le negoziazioni internazionali sul tema del cambiamento climatico sono incentrate attorno al mantenimento del riscaldamento globale entro 2 °C rispetto i livelli storici – il limite oltre il quale, secondo l’Intergovernmental Panel on Climate Change della Nazioni Unite, le conseguenze del riscaldamento globale saranno catastrofiche. Nonostante i progressi fatti con gli ultimi accordi presi al fine di ridurre le emissioni, però, rimane un grosso problema: siamo a metà strada verso la soglia dei 2 °C. Nel mese di ottobre, ad esempio, l’ottobre più caldo registrato negli ultimi 135 anni, la temperatura media globale ha superato di 1.04 °C le letture preindustriali. Non si è trattato di una semplice anomalia: il 2015 è stato quasi certamente l’anno più caldo mai registrato, superando il record precedente del 2014.