Qual è il futuro dei trasporti, e delle città?
Greg Lindsay, responsabile della Connected Mobility Initiative per la New Cities Foundation, parla del libro “Aerotropolis: The Way We’ll Live Next?”
di New Cities Foundation 21-06-16
La forma delle città è stata sempre definita dai trasporti. Che si trattasse delle banchine di Londra, dei cantieri ferroviari di Chicago, o delle autostrade di Los Angeles, ciascuna di queste città ha preso forma dallo stato dell’arte dei trasporti dell’epoca. Penso che la lezione, per la maggior parte delle città, sia che debbano essere localmente vicine e globalmente connesse – per creare luoghi dalla dimensione umana e dalla qualità di vita che sappiano attirare i talenti, e per consentire a questi talenti di applicarsi ovunque nel mondo. Non è un caso che le principali esportazioni degli Stati Uniti siano correlate ai servizi.