• I sostenitori di Trump hanno continuato a protestare contro le presunte irregolarità del voto. AP
Le teorie cospirative stentano a morire
Un mese dopo il giorno delle elezioni americane, il volume della disinformazione politica è diminuito, ma gli esperti dicono che i problemi sono lungi dall'essere risolti.
di Abby Ohlheiser 03-12-20
Il piano alimentato dalla teoria della cospirazione del presidente Trump per ribaltare la sua sconfitta nelle elezioni del 2020 ha preso di mira sei stati in cui il presidente eletto Joe Biden ha vinto di misura: Wisconsin, Arizona, Pennsylvania, Michigan, Nevada e Georgia. Tutti e sei questi stati hanno ora certificato il risultato dei voti con riconteggi che a volte aumentano persino il margine di vittoria per Biden.