• Un rendering del jet supersonico AS2 di Aerion e una struttura per la cattura di CO2 dall'atmosfera. Aerion
Le emissioni del trasporto aereo si possono ridurre
Carbon Engineering e Aerion si sono unite per testare se i carburanti sintetici derivati dalla anidride carbonica catturata dall'atmosfera possono consentire voli a emissioni zero.
di James Temple 09-07-20
Due aziende hanno collaborato a un progetto in grado di fornire un test chiave della nostra capacità di utilizzare combustibile sintetico, ricavato dalla CO2 catturata dall'atmosfera, per ridurre le emissioni prodotte dal trasporto aereo. Carbon Engineering, una azienda che utilizza tecnologie capaci di separare e stoccare l’anidride carbonica dagli altri gas che costituiscono l’aria, con sede nella British Columbia, ha siglato un accordo con Aerion, una startup di Reno, in Nevada, che sta sviluppando un business jet supersonico, l’AS2, per valutare se il carburante prodotto da macchine che rimuovono la CO2 può consentire voli commerciali a emissioni zero.