La ricerca che può essere toccata con mano
L'Alma Mater festeggia dieci anni di lavoro nella progettazione e costruzione di auto solari esponendo le vetture del team Onda Solare dell'Università di Bologna, l'unico team italiano a partecipare alle gare del World Solar Challenge.
di Netval 21-04-15
L'Alma Mater festeggia dieci anni di lavoro nella progettazione e costruzione di auto solari esponendo nella piazza coperta della Biblioteca Salaborsa le creazioni del dipartimenti di Ingegneria dell'Energia elettrica e dell'Informazione e di Ingegneria Industriale dell'Alma Mater. Fino a sabato 2 maggio rimarranno esposti Emilia 2 ed Emilia 3, i due veicoli elettrici alimentati ad energia solare nati anche grazie al supporto di vari sponsor. In parallelo all'esposizione delle vetture sono stati allestiti una mostra fotografica e vari incontri e seminari con i docenti dell'Università di Bologna coinvolti, i costruttori delle auto, i piloti e gli altri membri del team Onda Solare, che porta avanti il progetto.