Il più grande Sole artificiale al mondo potrebbe portare a combustibili puliti
Una parete di luci artificiali è forse la chiave per la produzione di abbondanti quantità di idrogeno liquido?
di Jamie Condliffe 29-03-17
L’edificio Synlight a Jülich, in Germania, ospita quello che i ricercatori del German Aerospace Center (DLR) descrivono come “il più grande Sole artificiale al mondo”. Su una parete dell’edificio è stata installata una serie di lampade Xenon ad arco ridotto – il genere che viene adoperato nelle grandi sale cinema per proiettare i film. In un cinema, però, si avrebbe una sola lampada; qui, su una superficie di 13 metri per 15 di larghezza, se ne trovano 140.