• Leucociti. Pixabay
Il Parkinson nel sangue
Il comportamento delle cellule immunitarie del sangue è così peculiare nei pazienti affetti dal morbo di Parkinson, da supportare la ricerca di un farmaco che possa influenzare il deterioramento del cervello regolando il sistema immunitario.
di Lisa Ovi 08-10-19
Ricercatori del Dipartimento di Biomedicina dell'Università di Aarhus, in Danimarca, hanno pubblicato sulla rivista scientifica Movement Disorders i risultati di ricerche sulla relazione tra sistema immunitario e morbo di Parkinson. La ricerca è stata diretta da Marina Romero-Ramos, professoressa associata di neuroscience.