Il nascente servizio di ride-sharing di Alphabet gioca al ribasso con Uber
È meno flessibile e dispone di molti meno conducenti, ma è anche molto più economico.
di Jamie Condliffe 23-02-17
Alphabet mira ad espandere il suo nuovo servizio di ride-sharing con una mossa che lo metterà direttamente in competizione con Uber e Lyft.