Seguici
Iscriviti alla nostra newsletter

    General Electric segna un nuovo record di efficienza per le turbine a gas naturale

    Grazie a questo e ad altri risultati analoghi, il consumo di carbone negli Stati Uniti continuerà a calare.

    di Erin Winick

    GE ha annunciato un nuovo record raggiunto dalla sua turbina HA a gas naturale, ed è merito della stampa 3-D. Il record di efficienza del 64 percento supera il precedente, raggiunto da GE nel 2016 e pari al 62.22 percento.

    Laddove l’incremento potrà sembrare irrisorio, persino un piccolo incremento nell’efficienza delle turbine a gas si traduce in un importante risparmio e nell’incremento della quantità di energia prodotta. GE Power stima che un singolo punto percentuale equivalga a milioni di dollari risparmiati ogni anni da parte dei suoi consumatori.

    Uno dei fattori principali nel raggiungimento di questo nuovo traguardo è stata la stampa metallica in 3-D, che gli ingegneri GE hanno utilizzato per creare geometrie precedentemente impossibili per le componenti delle sue turbine. La società ha dato dimostrazione della validità di questa tecnologia come strumento per produrre ugelli stampati che oggi vengono montati all’interno delle turbine per aeroplani. La società ha presentato recentemente la sua nuova stampante metallica 3-D (vedi “La stampa 3-D in metallo sta finalmente superando i suoi limiti”).

    Negli Stati Uniti, il gas naturale è cresciuto considerevolmente sul carbone. Il consumo di carbone nel paese è calato del 30 percento negli ultimi cinque anni. Il gas naturale è abbondante ed economico, per cui l’industria del carbone fatica a competere (vedi “Trump’s Empty Promise to Coal Country”). Con l’aumentare dell’efficienza di turbine come la HA, in grado di operare sia con gas naturale che con combustibili liquidi, il consumo di carbone potrebbe presto calare ulteriormente. (MO)

    Related Posts
    Total
    0
    Share