• GE ha avviato la produzione commerciale del suo ugello stampato in 3-D e prevede di produrne 30.000 l’anno.
Aerei più leggeri grazie alla stampa 3-D
Un rapido incremento nelle vendite di stampanti 3-D in grado di produrre parti metalliche potrebbe segnare l’inizio di un boom della manifattura per addizione nell’industria aerospaziale.
di Mike Orcutt 19-04-16
La stampa 3-D di metalli, una tecnologia ormai in circolazione da decenni, sta finalmente diventando una tecnica di produzione di massa: le vendite dei macchinari che stampano oggetti metallici stanno aumentando rapidamente, specialmente nell’industria aerospaziale, in corrispondenza con l’incremento dei prodotti commerciali realizzati attraverso il processo di manifattura per addizione (vedi “La manifattura per addizione”).