• Manifestanti russi. AP
Una nuova legge consente al governo russo di censurare i contenuti su Internet
La legge russa sull'Internet sovrana, firmata dal Presidente Putin a maggio, è entrata in vigore e conferisce al Roskomnadzor, l’organo statale che controlla le telecomunicazioni, un controllo molto maggiore su ciò che accade online.
di Niall Firth 03-11-19
Come anticipato in un articolo apparso su “MIT Technology Review” americana di marzo, con questa misura la Russia vuole rendersi del tutto indipendente e difendersi dagli attacchi dall'estero.