Lo scandalo dei dati di Facebook è troppo grande per i legislatori
Il caso Cambridge Analytica potrebbe rivelarsi un guaio enorme per il social network.
di Jamie Condliffe 19-03-18
Il retroscena: La scorsa settimana Facebook ha sospeso l’accesso di Cambridge Analytica alla sua rete perché non ha cancellato le informazioni riguardanti 270.000 persone che aveva acquisito attraverso uno studio accademico. Sabato, New York Times e Observer hanno riportato che la società, in realtà, aveva acquisito senza permesso i dati di oltre 50 milioni di utenti attraverso i loro collegamenti sociali con i 270.000 individui coinvolti nella ricerca.