Seguici
Iscriviti alla nostra newsletter

    Le auto del futuro saranno definite dai software: ecco come garantire coordinazione e sicurezza

    L’MCU Stellar P6 è il primo a supportare il nuovo protocollo di comunicazione per auto ad alta velocità di trasmissione dati. Funzionalità di integrazione superiori consentiranno trasmissioni elettrificate e sistemi aggiornabili a distanza

    Le case automobilistiche stanno passando alla produzione di veicoli software-defined di nuova generazione che richiederanno la gestione complessa di tante funzioni e prestazioni (elettrificazione, sicurezza avanzata, guida assistita e automatizzata).

    Questa transizione richiede un rinnovamento dall’alto verso il basso dell’architettura della piattaforma dell’auto.

    Le modifiche chiave includono il passaggio da molte unità di controllo elettriche (ECU) che gestiscono ciascuna un piccolo sottosistema a controller di dominio o di zona che combinano più funzioni. Questi controller devono anche gestire il consolidamento del software da una vasta gamma di sistemi del veicolo.

    STMicroelectronics, leader mondiale nel campo dei semiconduttori, presenta una nuova famiglia di microcontrollori (MCU) destinati alle prossime trasmissioni elettrificate e sistemi aggiornabili over-the-air che caratterizzeranno la prossimo generazione di veicoli elettrici.

    Poiché i veicoli generano, elaborano e trasferiscono grandi flussi di dati, i nuovi MCU automobilistici Stellar P di ST sono i primi dispositivi qualificabili del settore per i veicoli dell’anno modello 2024 a integrare la nuova comunicazione CAN-XL in-car standard. Questa tecnologia consente alle nuove piattaforme per veicoli di gestire flussi di dati crescenti in modo che l’auto possa funzionare al massimo delle prestazioni.

    “I microcontrollori per auto Stellar P6, combinano in tempo reale (e con grande efficienza energetica) l’integrazione avanzata dei domini di controllo del movimento e di gestione dell’energia con capacità di attuazione, garantendo un passaggio graduale dai tradizionali ICE/EV ai nuovi modelli progettuali di trazione dei veicoli definiti dal software ”, ha affermato Luca Rodeschini, Automotive and Discrete Vice President, Strategic Business Development and Automotive Processing e RF General Manager, STMicroelectronics. “Laddove l’industria automobilistica inizia ora ad operare su nuove piattaforme per i veicoli dell’anno 2024, la ST ha già pronti i microcontrollori necessari a supportarne lo sviluppo e facilitare la transizione alla produzione effettiva dei veicoli”.

    La famiglia Stellar di MCU automobilistici della ST è stata progettata per supportare le case automobilistiche e i Tier1 nella transizione verso veicoli software-defined. La famiglia Stellar include diverse serie:

    1- La serie Stellar E assicura un rapido controllo in tempo reale e la miniaturizzazione del sistema nelle applicazioni di conversione dell’energia, massimizzando i vantaggi della tecnologia di alimentazione SiC e GaN nella ricarica di bordo dei veicoli elettrici, nei convertitori CC-CC e negli inverter di trazione, tra le altre applicazioni.

    2- Gli MCU della serie Stellar G agiscono come un HUB dati sicuro e un aggregatore di funzioni sicuro in tempo reale all’interno del dominio del corpo principalmente per le architetture zonali. Questa serie implementa i migliori aggiornamenti OTA, modalità a basso consumo e routing dei dati su un’ampia serie di protocolli di comunicazione in auto.

    3- La nuova serie Stellar P di MCU automobilistici offre dispositivi qualificabili che combinano capacità di attuazione avanzate con una potente integrazione delle funzioni. I dispositivi Stellar P puntano alle nuove tendenze di trasmissione per veicoli elettrici e architetture orientate al dominio, per le migliori prestazioni in tempo reale e la gestione dell’energia.

    Le misure di sicurezza all’avanguardia a tutti i livelli dell’architettura garantiscono l’implementazione più efficiente delle funzioni ASIL-D ISO 26262. Inoltre, la tecnologia FD-SOI offre intrinsecamente una quasi immunità alle radiazioni e fornisce una protezione superiore contro l’indisponibilità del sistema garantendo al contempo il rispetto degli standard di sicurezza più severi.

    Un modulo di sicurezza hardware veloce (HSM), esteso con motori crittografici che operano in blocco, supporta le funzioni ASIL D sicure e consente funzionalità di sicurezza completa EVITA avanzate. Fornisce inoltre servizi di crittografia di sicurezza ad alta velocità e autenticazione di rete sicura per proteggere ulteriormente il firmware del produttore e i dati degli utenti finali.

    Nei veicoli software-defined completamente guidati da sistemi elettronici, la famiglia di MCU Stellar offre operazioni completamente sincronizzate e aggiornamenti software over-the-air sicuri di tutti i sistemi sia per la manutenzione che per il continuo miglioramento delle prestazioni. Gli MCU Stellar garantisocno sicurezza, prestazioni di elaborazione superiori e integrazione tra le funzionalità chiave.

    Nei veicoli software-defined completamente guidati da sistemi elettronici, la famiglia di MCU Stellar offre operazioni completamente sincronizzate e aggiornamenti software over-the-air sicuri di tutti i sistemi sia per la manutenzione che per il continuo miglioramento delle prestazioni. Gli MCU Stellar garantisocno sicurezza, prestazioni di elaborazione superiori e integrazione tra le funzionalità chiave.

    Related Posts
    Total
    0
    Share