La raccolta della luce quantica suggerisce una forma completamente nuova di calcolo
La raccolta della luce nelle piante e nei batteri non può essere spiegata correttamente dai processi tradizionali o da quelli quantistici. Ora i teorici della complessità spiegano che la risposta è una delicata interazione tra i due processi, un'idea che potrebbe trasformare il calcolo.
I fisici sanno da tempo che le piante e i batteri convertono la luce in energia chimica in modo estremamente efficiente; Ma solo negli ultimi anni hanno scoperto che le macchine molecolari dietro a questo processo si affidano alla meccanica quantistica per svolgere questo lavoro.