La cassaforte dei big data eni
Eccellenza dei sistemi di security informatica vuol dire anche protezione costante dei dati aziendali attraverso una Control room dotata di strumenti all'avanguardia.
di Luca Longo 16-04-15
Il presidente del Comitato parlamentare per la sicurezza della Repubblica (Copasir), Giacomo Stucchi, e l'Amministratore Delegato di eni, Claudio Descalzi, hanno visitato il 13 aprile 2015 il Green Data Center eni di Ferrera Erbognone (Pavia) realizzato (vedi "Eni inaugura il Green Data Center, primo al mondo per efficienza energetica") per ospitare i sistemi informatici centrali di elaborazione di eni, sia di informatica gestionale, sia l'High Performance Computing che supporta il core business dell'azienda, esplorazione e modellistica di giacimento.