Seguici
Iscriviti alla nostra newsletter

    Bike+ UNa bicicletta “ibrida”

    Milano, ZeHus

    ivo.boniolo@zehus.it

    Ivo Boniolo ha sviluppato Bike+ di ZeHus, una start-up finanziata dal venture incubator M31 , con sede a Padova ed è lo spin-off di un gruppo di ricercatori e di tecnici del Politecnico di Milano.

    Bike+ è una bicicletta in grado di assistere il ciclista quando ha bisogno di aiuto senza scaricare completamente la batteria elettrica. Il sistema permette al corpo umano di operare sempre in condizioni ottimali (identificate attraverso studi metabolici specifici condotti presso il Mapei Sport Service Movement Analysis Lab).

    Bike+ crea un nuovo segmento di mercato tra la bici meccanica e quella elettrica. Può costituire una soluzione interessante per le persone che vorrebbero un aiuto alla pedalata, ma che non vogliono preoccuparsi di ricaricare la batteria durante la notte. Si indirizza anche alle persone che amano interagire con le tecnologie più recenti e che possono utilizzare lo smartphone per collegarsi alla bicicletta, modificarne le impostazioni, condividere i percorsi e le impressioni con altri utenti, tramite i social network.

    Bike+ ha un design unico e distintivo. Le sue caratteristiche tecniche ed estetiche possono portare a un nuovo ibrido di rete “real-sociale”, in cui il pendolarismo con la Bike+ diventa uno stile di vita.

    Related Posts
    Total
    0
    Share