• Getty Images
Internet non è più la stessa per i cittadini di Hong Kong
E’ passata solo una settimana da quando la Cina ha approvato una controversa legge sulla sicurezza nazionale che le conferisce nuovi e vasti poteri su Hong Kong, ma Internet ha già subito profondi cambiamenti nella città semi-autonoma.
di Charlotte Jee 09-07-20
La legge consente ai funzionari della Cina continentale di operare per la prima volta a Hong Kong, offre a Pechino il potere di scavalcare le leggi locali e crea una serie di nuovi crimini vagamente formulati: per esempio, incitazione all'odio verso il governo cinese. La polizia di Hong Kong può censurare i contenuti di Internet e rintracciare i cittadini online.