• Instagram Pixabay
Instagram e WhatsApp: una mina sulle elezioni del 2020
Fino a oggi, Facebook e Twitter sono state considerate le principali responsabili della diffusione della disinformazione nelle elezioni presidenziali americane del 2016, ma ora il rischio viene da altre piattaforme.
di Angela Chen 04-09-19
L’ultimo rapporto del Center for Business and Human Rights della New York University afferma che Instagram e WhatsApp potrebbero rappresentare il ventre mollo delle elezioni presidenziali americane del 2020.