Il Ruanda avrà la prima rete di droni spedizionieri
La spedizione di sangue e medicinali verso località remote via droni potrebbe migliorare i servizi di assistenza sanitaria e salvare vite.
di Will Knight 05-04-16
Una startup di nome Zipline utilizzerà una flotta di droni per consegnare preziose scorte di sangue e medicinali nelle strutture mediche più remote del Ruanda. Il progetto accenna al potenziale rivoluzionario dei droni nella consegna di diversi beni. Evidenzia anche il fatto che, almeno per il momento, le consegne via drone non hanno senso se non in situazioni estreme.