Seguici
Iscriviti alla nostra newsletter

    Il campo magnetico di Giove si sta muovendo

    La sonda Juno della NASA ha scoperto che il nostro pianeta non è il solo ad avere i poli magnetici instabili.

    di Erin Winick

    Cose che cambiano: Il campo magnetico della Terra è tutt’altro che fisso. I cambiamenti consistenti nel campo magnetico sono un fenomeno conosciuto come variazione secolare. Difatti, quest’anno è stato scoperto che il polo nord magnetico della Terra si stava spostando così rapidamente e imprevedibilmente che i nostri modelli di navigazione dovranno essere aggiornati diversi anni prima del previsto.

    Non siamo i soli: La sonda Juno ha scoperto che la Terra non è la sola a presentare variazioni simili; In un paper pubblicato questa settimana su Nature Astronomy viene descritto il movimento del campo magnetico di Giove. La variazione è stata rilevata confrontando le letture delle sonde Voyager, Ulysses, and Pioneer, prese fra il 1973 e il 1992, con quelle prese dalla sonda Juno nella sua esplorazione attorno al gigante gassoso. I cambiamenti rilevati fra i due periodi sono risultati piccoli, ma sufficientemente importanti da permettere agli scienziati di notare le differente.

    Perché? Sappiamo che il polo nord magnetico della terra subisce gli influssi del ferro liquido che scorre al di sotto della crosta terrestre. I ricercatori ritengono che le variazioni nel campo magnetico di Giove siano causati da qualcosa di differente: venti atmosferici potrebbero spingersi al punto da smuovere le forze magnetiche intorno al pianeta.

    (MO)

    Related Posts
    Continua

    Gli orologi atomici di domani

    Misurando con precisione le vibrazioni quantistiche negli atomi e la loro evoluzione nel tempo, i ricercatori possono affinare la precisione dei sensori quantistici per ottenere un mondo in miniatura di informazioni non accessibili nei normali scenari
    Total
    0
    Share