• Getty
GPT-3 è il più potente generatore di linguaggio di sempre
Il nuovo modello linguistico di OpenAI può dare vita, su richiesta, a testi simili a quelli umani, ma non si avvicina a una vera forma di intelligenza.
di Will Douglas Heaven 21-07-20
"Giocare con GPT-3 è come fare un viaggio nel futuro", ha twittato la settimana scorsa Arram Sabeti, un programmatore e artista di San Francisco. Questa frase riassume con precisione la risposta sui social media all'ultima creatura d’intelligenza artificiale per generare linguaggio di OpenAI.
 
L’organizzazione senza scopo di lucro ha descritto per la prima volta GPT-3 in un documento pubblicato a maggio. Ma qualche giorno fa ha iniziato a distribuire il software tra un pubblico selezionato che ha richiesto l'accesso a una versione beta privata. Per ora, OpenAI vuole che gli sviluppatori esterni l’aiutino a esplorare ciò che GPT-3 può fare, ma prevede di trasformare lo strumento in un prodotto commerciale entro la fine dell'anno, offrendo alle aziende un abbonamento a pagamento all'IA tramite il cloud. (Si veda link)