• Il Dipartimento del Tesoro a Washington, DC. Per gentile concessione del Dipartimento del Tesoro.
Gli hacker russi lavorano sottotraccia
Migliaia di aziende e governi locali stanno cercando di capire se sono stati colpiti dagli hacker russi che, secondo quanto riferito, si sono infiltrati in diverse agenzie governative statunitensi.
La violazione iniziale, segnalata il 13 dicembre, includeva il Ministero del Tesoro, nonché i Dipartimenti del Commercio e della Sicurezza Nazionale. Ma le tecniche furtive utilizzate dagli hacker implicano che potrebbero volerci mesi per identificare tutte le loro vittime e rimuovere lo spyware installato. Gli hacker hanno dapprima fatto irruzione nei sistemi di SolarWinds, un’azienda di software americana. Successivamente, hanno inserito una backdoor in Orion, uno dei prodotti dell'azienda, che le organizzazioni utilizzano per vedere e gestire vaste reti interne di computer.