Seguici
Iscriviti alla nostra newsletter

    Gideon Lichfield è il nuovo Editor in Chief di MIT Technology Review USA

    L’ex redattore di Quartz e The Economist si appresta a entrare negli uffici di MIT Technology Review USA.

    di MIT Technology Review

    L’edizione americana di MIT Technology Review ha annunciato l’imminente ingresso di Gideon Lichfield nei suoi uffici in veste di nuovo direttore. Lichfield supervisionerà tutti i contenuti editoriali e prodotti di di MIT Technology Review, incluso il sito web, le newsletter, la rivista cartacea e gli eventi americani, oltre alle nuove piattaforme e formati in via di sviluppo.

    “Gideon è un giornalista esperto con la visione, la creatività e l’esperienza digitale che cercavamo per questo ruolo fondamentale”, ha detto Elizabeth Bramson-Boudreau, CEO e editrice di MIT Technology Review. “Guiderà il nostro team editoriale nella consolidazione di MIT Technology Review come voce guida nella divulgazione di nuove tecnologie e del loro impatto sulle imprese e sulla società. Sono lieta di dargli il benvenuto nel team e lavorare con lui per dare forma al nuovo MIT Technology Review”

    Lichfield entra a far parte di MIT Technology Review lasciandosi alle spalle Quartz, di cui è stato uno dei redattori fondatori. Ha portato all’assunzione del primo team di giornalisti, definito gran parte della voce editoriale e contribuito a creare diversi dei prodotti digitali di maggiore successo. Prima di Quartz, Lichfield ha lavorato per 16 anni come giornalista per l’Economist, pubblicando articoli da Città del Messico, Mosca e Gerusalemme. Londinese di origine, parla fluentemente cinque lingue, è un oratore esperto, un avido lettore (talvolta scrittore) di fantascienza e si diletta nel preparare cocktail per gli amici.

    “MIT Technology Review è unica nel mondo dei media per diverse ragioni, fra cui il prestigio e il legame con una gigantesca comunità di menti brillanti”, ha detto Lichfield. “Il suo potenziale di ispirare discussioni sullo sviluppo e l’utilizzo di tecnologie è enorme. La mia ambizione è che riesca a sviluppare interamente questo suo potenziale, e sono emozionato all’idea di aver ricevuto l’occasione per contribuire di persona”.

    Lichfield occuperà il suo nuovo ufficio a partire dal mese prossimo.

    Related Posts
    Total
    0
    Share