Due malati di cancro sono stati sottoposti a un trattamento CRISPR
Lo strumento di gene editing è stato utilizzato negli Stati Uniti per cercare di rafforzare le cellule del sangue di due pazienti malati di cancro.
di Antonio Regalado 18-04-19
Il test: La ricerca sperimentale, in corso presso l’Università della Pennsylvania, comporta l’alterazione genetica delle cellule T di un individuo affinché attacchino e distruggano il cancro. Un portavoce dell’università ha confermato l’avvio dei test sui primi pazienti umani, affetti uno da sarcoma e l’altro da mieloma multiplo.