• Joshua Hoehne / Unsplash
Come proteggersi dalla disinformazione online
In tempi di crisi è facile diffondere a nostra volta informazioni errate online. Abbiamo chiesto agli esperti suggerimenti su come evitare di farlo, proteggendo in tal modo anche gli altri utenti.
di Abby Ohlheiser 03-06-20

Domenica non c'è stato un blackout delle comunicazioni a Washington, DC, ma #dcblackout ha fatto tendenza su Twitter, grazie ad alcuni tweet estremamente angoscianti che dicevano alla gente che, misteriosamente, non arrivava alcun messaggio dalla capitale della nazione. I tweet, i post di Reddit e i messaggi di Facebook sul "blackout" hanno ottenuto migliaia di condivisioni, accompagnati da richieste di diffondere ampiamente le informazioni e denunce preoccupanti su quanto stava accadendo durante le manifestazioni.