Seguici
Iscriviti alla nostra newsletter

    Building-Integrated Photovoltaic: L’evoluzione verso gli Zero Energy Buildings

    Nebojsa Jakica è candidato all’edizione 2016 del premio Innovators Under 35 Italia.

    di Nebojsa Jakica

    Il progetto propone un innovativo sistema di facciata integrata con moduli fotovoltaici (Building-Integrated Photovoltaic, BIPV) che fa riferimento sia alle più avanzate metodologie di progettazione integrata al controllo prestazionale che all’approccio multi-criteria, che tiene conto contemporaneamente di vari requisiti quali l’alta efficienza energetica dell’edificio, la modalità di produzione dell’energia fotovoltaica e il comfort dell’utente.

    L’esito innovativo del progetto è la creazione di sinuosi moduli di facciata fotovoltaica costituiti da vetro trasparente curvo e da un’area centrale atta ad alloggiare differenti tipologie di celle fotovoltaiche e capace di assumere differenti inclinazioni in modo da controllare al contempo la riflessione, la trasmissione e l’assorbanza solare sulle varie celle distribuite lungo tutta la facciata.

    Soltanto grazie alla combinazione di diversi moduli con differenti tecnologie di fotovoltaico e grazie alla rotazione relativa dell’area centrale del supporto in vetro rispetto al suo bordo esterno è possibile creare differenti configurazioni, in relazione a specifici contesti urbani e climatici e in risposto alle più svariate richieste degli utenti.

    L’idea del metodo progettuale basato sull’approccio prestazionale, così come il prodotto, sono stati sviluppati come attività a latere del progetto collaborativo di integrazione architettonica del fotovoltaico “TIFAIN” (cofinanziato dal MIUR e dalla Regione Lombardia), in parallelo al processo di sviluppo dell’idea principale.

    Related Posts
    Total
    0
    Share