Un inchiostro contro la contraffazione alimentare
A-tosicco, realizzato in grafene e polianilina: ecco la carta di identità del nuovo inchiostro biocompatibile e dagli impegni multiformi. Tra i primi, la tutela dei prodotti agroalimentari italiani.
di Fonte IIT 23-02-15
Sono due i brevetti depositati per questo inchiostro innovativo, dalle capacità sorprendenti, che promette di far parlare molto di sé. Si tratta di un prodotto stampabile a getto biocompatibile e a-tossico, realizzato con grafene e polianilina, che si candida a straordinaria "sentinella" per proteggere i prodotti Made In Italy.