• Getty
Non vaccinare i paesi poveri metterà tutti a rischio
Anche se il mondo sviluppato completa le campagne di vaccinazioni in un anno, le mutazioni virali e l'instabilità economica sconvolgeranno per anni i paesi che non hanno potuto portarle avanti e finiranno per far precipitare la situazione a livello globale.
di Katharine Gammon 14-02-21
Isabel Rodriguez-Barraquer attualmente lavora a distanza, dalla Colombia. In qualità di epidemiologa, ha osservato i suoi colleghi dell'Università della California, a San Francisco, che hanno iniziato a ricevere vaccini disponibili per chi lavora nei laboratori. La situazione è molto diversa da dove vive ora. La Colombia soffre di una massiccia epidemia di covid-19 ed è ancora in attesa di vedere arrivare le prime dosi di vaccino questo mese: 50.000 dosi dei vaccini Pfizer e AstraZeneca sono previste a febbraio e un paio di centinaia di migliaia a marzo.