• Alex Kraus / Bloomberg
Nessuno era pronto a produrre un miliardo di vaccini genetici
Il CEO di Moderna, il cui nuovo vaccino ha appena ricevuto l'autorizzazione all'uso di emergenza da parte di un comitato di consulenti della FDA, spiega perché non siamo pronti a produrne miliardi di dosi.
di Antonio Regalado 18-12-20
Il vaccino, chiamato mRNA-1273, è stato sviluppato dall’azienda di biotecnologie Moderna e gli Stati Uniti fanno molto affidamento su di esso per rispettare la tempistica del governo di vaccinare la maggior parte della popolazione entro giugno. Il vaccino, che contiene un frammento del codice genetico del coronavirus, si basa su un nuovo approccio che si affida a un'iniezione di RNA messaggero racchiuso in particelle di grasso.