Matematica avanzata con Facebook
In genere le reti neurali non vanno oltre la semplice addizione e moltiplicazione, ma quella di Facebook è in grado di calcolare integrali e risolvere equazioni differenziali.
di ArXiv 30-12-19
Ci sono equazioni differenziali così complicate (si veda figura 1) che anche pacchetti software matematici potenti falliscono a dare la risposta Y=sin-1 (4x4-14x3+x2), malgrado i 30 secondi di tempo concessi.