• Bill Xi | Unsplash
La Cina lancia la sua valuta digitale in due città
Secondo un rapporto di un'influente pubblicazione economica cinese, il paese sta per avviare una sperimentazione della sua valuta digitale, la cui prima fase potrebbe iniziare prima della fine di quest'anno, confermando l’idea diffusa che la Cina sia sul punto di diventare la prima grande economia a emettere moneta digitale sovrana.
di Mike Orcutt 10-12-19
Ad agosto, un funzionario della Banca popolare cinese (PBOC) ha dichiarato che la valuta digitale, che la Cina sta sviluppando da diversi anni, era "vicina" all'emissione. Il nuovo rapporto di “Caijing”, la più importante rivista economica cinese, delinea i passi successivi e sostiene che la PBOC potrebbe lanciare un esperimento su piccola scala a Shenzhen prima della fine dell'anno e poi allargarlo nel 2020. Oltre a Shenzhen, il progetto pilota verrà portato avanti nella città orientale di Suzhou. Se i test andranno bene, presumibilmente la valuta entrerà in vigore subito dopo.