• Getty
In via di definizione il più grande database al mondo dei sintomi di covid-19
Il gruppo di ricerca Delphi della Carnegie Mellon University ha lanciato da mesi un sondaggio su larga scala con Facebook e altri partner per raccogliere dati per migliorare la risposta dei diversi paesi alla pandemia.
di Karen Hao 04-09-20
Da aprile, il gruppo Delphi, uno dei migliori team per le previsioni sulla diffusione dell’influenza negli Stati Uniti, sta conducendo, tramite Facebook, sondaggi sui sintomi di covid dei cittadini americani per aiutare a definire progetti di intervento dei CDC. L'ultimo sondaggio si basa su 36 domande del tipo: conosci qualcuno con sintomi, quanto spesso sei entrato in contatto con lui, hai mai avuto problemi seri di stress psicofisico o finanziari e coì via. Ogni giorno, Facebook seleziona casualmente una popolazione di utenti a cui inviare il sondaggio nei propri feed di notizie. Le risposte vengono quindi inviate direttamente a Delphi senza che l'azienda le visualizzi.