• Il presidente Donald Trump, il vicepresidente Mike Pence e sua moglie Karen Pence assistono al lancio del Falcon di SpaceX. NASA / Bill Ingalls
Il programma spaziale statunitense va difeso dall’incertezza politica
L’amministrazione deve fare una scelta condivisa sulla politica spaziale futura, per evitare che si proceda a zig zag con la NASA, che in poco più di 10 anni, è passata dalla pianificazione di missioni lunari a missioni su Marte e di nuovo a missioni lunari. 
di Neel V. Patel 06-10-20
L'esplorazione dello spazio richiede una progettazione a lungo termine. Ci vogliono molti anni e una marea di soldi per far decollare un singolo veicolo spaziale dall'atmosfera terrestre. Portarlo a destinazioni al di fuori dell'orbita del pianeta è ancora più complicato. Infine, se il piano è quello di inviare equipaggi umani per il viaggio, lo sviluppo richiederà più tempo dei singoli mandati presidenziali degli Stati Uniti.