Identificato un biomarcatore per la sindrome da fatica cronica
Ricercatori hanno creato un esame del sangue capace di riconoscere la sindrome da fatica cronica, una malattia finora senza un test diagnostico standard affidabile.
di PNAS 06-05-19
La sindrome da fatica cronica, anche chiamata encefalomielite mialgica, viene spesso, ancora, considerata immaginaria. I pazienti che si rivolgono al medico per avere una spiegazione dei propri sintomi vengono sottoposti a numerosi test sulla funzionalità di fegato, reni, cuore, polmoni, così come del sistema immunitario o endocrino. Nel caso della sindrome da fatica cronica, però, ognuno di questi test produce risultati normali.