• Selman Design
I produttori cinesi si stanno rivolgendo al mercato interno
Poiché l'accesso della Cina ai mercati internazionali è diventato più incerto, le piattaforme di e-commerce stanno collaborando con i produttori per lanciare i propri marchi nazionali.
di Karen Hao 06-07-20
Se si chiede a Zhu Kaiyu della sua fabbrica, ci si trova di fronte a una serie di statistiche impressionanti: 15.000 metri quadrati, 800 impiegati, 300 macchine, 5 milioni di articoli di abbigliamento venduti ogni anno. Zhu ha aperto la sua fabbrica di abbigliamento a maglia a Dongguan, nella provincia cinese del Guangdong, nel 2002. È orgoglioso di essere il partner di produzione di fiducia di aziende straniere come Full Beauty Brands, proprietaria di numerosi marchi americani per abbigliamento uomo e donna taglie forti. In un anno normale, egli afferma, il 30 per cento delle sue entrate proviene dall'estero.