Nella settimana di Ferragosto da sabato 10, fino a sabato 18, gli aggiornamenti del quotidiano e delle Newsletters saranno rallentati. L'attività amministrativa sarà invece sospesa.
  • Per volare in centri abitativi trafficati, i droni dovranno essere programmati per prendere decisioni rapidamente ed evitare collisioni.
I droni potrebbero evitare di schiantarsi condividendo fra loro le informazioni
Invece di programmare i droni perché sappiano cosa fare in ogni situazione, un laboratorio di Stanford sta dando loro l’intelligenza necessaria per comprendere l’ambiente circostante.
di Signe Brewster 14-01-16
Qualora la Federal Aviation Administration degli Stati Uniti decidesse di autorizzare la diffusione di droni commerciali, i cieli potrebbero presto ronzare con stormi di velivoli senza pilota – specialmente nelle aree urbane più dense. Questo significherebbe che i droni sarebbero direttamente responsabili di evitare collisioni, poiché il loro numero sarebbe troppo elevato per essere gestito in qualunque momento da controllori umani del traffico aereo.