Henry Kissinger: Potremmo non riuscire a controllare la corsa alle armi intelligenti
L’ex segretario di stato degli Stati Uniti d’America, nonché un controverso gigante della politica estera statunitense, crede che tenere sotto controllo lo sviluppo di armamenti intelligenti sarà più difficile rispetto al controllo degli armamenti nucleari.
di Will Knight 04-03-19
Colpi di avvertimento: Durante un evento tenutosi al MIT, Kissinger ha avvertito i partecipanti che nuovi sviluppi nel campo dell’intelligenza artificiale comporteranno ogni genere di pericolo. In particolare, Kissinger teme che armamenti intelligenti possano risultare più difficili da controllare rispetto alle armi nucleari perché lo sviluppo di questa tecnologia verrà mantenuto segreto: “Con l’IA, l’ignoranza dell’altra parte rappresenta la migliore arma – condividere informazioni sarà molto più difficile”.