Gli USA accusano Huawei di riciclaggio, frode e furto di segreti commerciali
La reputazione del gigante telecom cinese subisce un nuovo e duro colpo per mano delle accuse formulate dal Dipartimento della Giustizia degli Stati Uniti d’America.
di Martin Giles 29-01-19
La notizia: Il Dipartimento della Giustizia (DOJ) degli Stati Uniti ha citato in causa Huawei in due casi differenti. La società ed il suo CFO, Meng Wanzhou (figlia del fondatore e presidente Ren Zhengfei, sono accusati di riciclaggio di denaro, frode bancaria, frode finanziaria e cospirazione. Huawei è anche accusata di cospirazioni ai fini di ostacolare la giustizia.