• AP
Facebook fa sul serio contro chi disinforma sui vaccini
La piattaforma di social media rimuoverà le affermazioni che sono state "smentite dagli esperti di sanità pubblica" sui vaccini per il covid-19.
di Abby Ohlheiser 05-12-20
In un post, l’azienda ha delineato come prevede di applicare il suo divieto già esistente sulla disinformazione relativa al virus - che ha lo scopo di escludere i post che potrebbero portare a "danni fisici imminenti" - mentre i paesi di tutto il mondo si avvicinano al momento della diffusione di vaccini. Le rimozioni si applicheranno sia a Facebook che a Instagram.