Esperti americani hanno aiutato la Cina a realizzare un sistema di sorveglianza del DNA
La Cina si è affidata al know how di esperti americani per realizzare un programma di sorveglianza tentacolare nella provincia di Xinjiang province.
di Antonio Regalado 22-02-19
Un setaccio fine: Autorità cinesi hanno creato una “vasta campagna di sorveglianza e oppressione in Cina” prendendo di mira gli uiguri, una minoranza etnica composta prevalentemente da musulmani che risiede nella provincia nord-occidentale. Il piano per mantenere sotto controllo il gruppo prevede la creazione di un database genetico.