• I depositi di sale del cratere Occator su Cerere. NASA/JPL-CALTECH/UCLA/MPS/DLR/IDA
Cerere, il pianeta nano, è ricco di acqua salata
Il più grande asteroide del sistema solare sembra possedere sotto la superficie un serbatoio di acqua, di cui oggi vediamo solo delle tracce, largo centinaia di chilometri e profondo circa 40.
di Neel V. Patel 11-08-20
Secondo un recente articolo di “Nature Astronomy”, Cerere, un pianeta nano situato nella fascia degli asteroidi tra Marte e Giove sembra avere acqua liquida che filtra sulla sua superficie. I dati dell'orbiter Dawn della NASA, raccolti nel periodo da marzo 2015 a novembre 2018, suggerisce lo studio, mostrano segni che potrebbero indicare la presenza di un profondo oceano sotterraneo.