• Il Room2Room, un progetto di telepresenza sviluppato da Microsoft Research con un sistema di realtà aumentata, proietta una versione digitale in scala reale di una persona sulla superficie di un mobile.
La realtà aumentata può rendere più intime le comunicazioni a distanza?
Uno studio di Microsoft Research utilizza la realtà aumentata per proiettare in scala reale le persone con cui parlare faccia a faccia.
di Rachel Metz 01-02-16
Non c’è niente come parlare con una persona faccia a faccia, ma un gruppo di ricercatori sta cercando di capire se la proiezione in scala reale di una persona che sembra sedere a pochi metri di distanza da voi potrebbe rendere altrettanto, o quasi.