• Hal Gatewood via Unsplash
Il tempo passato davanti allo schermo potrebbe modificare il cervello dei bambini
Uno studio pubblicato su “JAMA Pediatrics” spiega che l'alfabetizzazione e le abilità linguistiche dei bambini soffrono dell'uso dello schermo e che le scansioni MRI del loro cervello sembrano sostenere queste conclusioni.
di Tanya Basu 05-11-19
Quarantasette bambini di età compresa tra 3 e 5 anni hanno fatto un test per misurare le loro capacità cognitive e ai loro genitori è stato chiesto di rispondere a un sondaggio dettagliato sulle abitudini davanti a uno schermo. Le domande erano del tipo: con quale frequenza guardano lo schermo? Che tipo di contenuto stanno visualizzando? C'è un adulto seduto con il bambino che parla di ciò che si sta guardando?