• Da sinistra a destra: Greg Brockman, cofondatore e CTO; Ilya Sutskever, cofondatore e responsabile scientifico; Dario Amodei, direttore della ricerca. Christie Hemm Klok
OpenAI vuole salvare il mondo
I resoconti dei dipendenti di OpenAI, al di là di tutte le nobili dichiarazioni programmatiche dell’azienda, mostrano un ambiente di lavoro ossessionato dal mantenimento del segreto, dalla protezione dell’immagine e dall’attenzione esasperata ai vincoli di lealtà.
di Karen Hao 27-02-20
Ogni anno, i dipendenti di OpenAI votano quando credono che si imporrà l'intelligenza artificiale “forte”, o AGI. Le loro stime differiscono ampiamente. Ma in un settore che continua a discutere se siano persino possibili sistemi autonomi simili all'uomo, metà del laboratorio di ricerca scommette che probabilmente accadrà entro 15 anni.