W la complessità!
Sembrava costituire un limite invalicabile alla conoscenza e alle pratiche che dalla conoscenza derivano, ma oggi la complessità appare come un prezioso antidoto nei confronti di alcuni sconcertanti eccessi di semplificazione nella elaborazione di futuribili scenari sociali e ambientali.
di Gian Piero Jacobelli 31-01-18
«Rosso di sera, buon tempo si spera», si diceva una volta quando la osservazione del cielo e i proverbi in cui sedimentava la sapienza contadina, comprensibilmente interessata ai capricci del clima, costituivano il principale strumento di previsione anche per gli abitanti delle città.