• Venere. NASA / JPL-Caltech
Venere brulica di vulcani attivi o dormienti
I risultati di uno studio, pubblicati due giorni fa su “Nature Geoscience", ribaltano i presupposti di lunga data secondo cui sul secondo pianeta più vicino al Sole non c'è attività geologica.
di Neel V. Patel 22-07-20

Un gruppo internazionale di ricercatori ha identificato 37 strutture vulcaniche su Venere recentemente attive e probabilmente ancora attive oggi. A differenza della Terra, Venere non è divisa in placche che si muovono costantemente e modellano gradualmente la sua superficie. Ciò ha indotto molti scienziati a supporre che il pianeta sia rimasto inattivo per l'ultimo mezzo miliardo di anni. Ma questa ipotesi non è mai stata veramente testata, poiché l'atmosfera incredibilmente densa del pianeta e le temperature torride hanno reso molto difficile lo studio.